Xerogen Combi Plus

Una valida soluzione nei disturbi della sfera cognitiva

Indicazioni

Xerogen Combi Plus favorisce la fisiologica neurotrasmissione migliorando il trofismo neuronale e le funzioni cerebrali:

  • nell’anziano in corso di disturbi cognitivi su base vascolare o neurodegenerativa (terapia a lungo termine: cicli semestrali - annuali)

  • nello studente o professionista migliorando il funzionamento cerebrale (memoria, attenzione, concentrazione, tono dell’umore) in caso di stress psicofisico (terapia a breve termine: cicli mensili)

  • nell’adolescente come attivante delle funzioni cognitive e regolatore dell’umore in caso di deficit attentivo comportamentale (terapia a breve termine: cicli mensili)

Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione di 2 compresse al giorno a digiuno

Confezione

Astuccio da 30 compresse

INTEGRATORE ALIMENTARE A BASE DI L-TRIPTOFANO, CITICOLINA - COLINA BITARTRATO E VITIS VINIFERA                                                                                                                                                                                                                                                           

 

UNA VALIDA SOLUZIONE NEI DISTURBI DELLA SFERA COGNITIVA: DISTURBI VASCOLARI, NEURODEGENERATIVI (MEMORIA), STRESS PSICOFISICO.

 

L-TRIPTOFANO

VAN STEENBERGEN H. - BOOIJ L. - P.H.BAND G. - HOMMEL B. - VAN DER DOES W.

Affective regulation of cognitive-control adjustment in remitted depressive patients after acute Tryptophan depletion.

 

Lo studio ha importanti implicazioni per capire come l’affettività regoli il funzionamento cognitivo. Lo studio ha dimostrato un importante ruolo del sistema affettivo nella regolazione del controllo cognitivo. Quindi il Triptofano, quale precursore di serotonina, svolge un ruolo importante nel migliorare il tono dell’umore con rilevante implicazione sul funzionamento cognitivo.

 

CITICOLINA-COLINA BITARTRATO

DI TRAPANI G. - FIORAVANTI M.

Citicoline in the treatment of cognitive and behavioral disordes pathologic senile decline.

Per un aumentato rilascio di colina e maggiore efficacia del prodotto.

 

In uno studio in vivo su 150 pazienti con deficit primario della memoria è stato dimostrato che ripetuti trattamenti con Citicolina miglioravano i livelli di sensibilità all’attenzione, rallentando il declino cognitivo caratteristico dei pazienti.

 

VITIS VINIFERA

SEO-HEE AHN, ET AL. NEUROSCIENCE, 2011 - WANG J, ET AL., THE JOURNAL OF NEUROSCIENCE, 2012 - PASINETTI GM, ET AL., EXPERT REV PROTEOMICS, 2010

Neuroprotective and antiplatelet activities of grape active substances.

 

Molti studi internazionali in vivo e in vitro hanno dimostrato l’efficacia della somministrazione della Vitis Vinifera nel ridurre il rischio di patologie neurodegenerative migliorando la neuroprotezione.

L-Triptofano nella cura della depressione lieve, nella cefalea e fibromialgia [...]

Coppa del Mondo di spada, Parigi 2017.
L'atleta olimpico Marco Fichera, sponsorizzato dalla nostra [...]

Gefarma Italia ricerca persone brillanti e appassionate, motivate a intraprendere un percorso [...]