News

03-05-2021

NOVITÀ in farmacia!

Integratore alimentare storico della linea umana di Gefarma Italia, Xeferil bustine, studiato per la giusta regolazione del transito intestinale, è oggi in farmacia in versione rinnovata nella confezione, con le nuove bustine progettate per una migliore conservazione e, di conseguenza, per una maggiore solubilità in acqua.

Indicato in caso di stipsi, colon irritabile, colite, diverticolosi, emorroidi, ragadi anali, gastriti e ulcera peptica, Xeferil bustine deve la sua efficacia alla sinergia tra i componenti: lo Psyllium e l’Inulina, ossia una pianta e un prebiotico naturale che in associazione facilitano la fisiologica eliminazione delle feci, aumentandone volume e peso. La loro principale caratteristica è la capacità di richiamare liquidi nel lume intestinale, aumentandone così il contenuto e stimolando di conseguenza peristalsi ed evacuazione. L’Inulina favorisce l'accrescimento della flora batterica acidofila (eubiotici) facilitando, così, la digestione e riducendo la produzione di gas intestinali. Se assunta un'ora prima dei pasti, favorisce il senso di sazietà ed è utile in presenza di sovrappeso, obesità e fame compulsiva. Grazie alla capacità di aumento di volume a contatto con l'acqua, lo Psyllium riduce l'assorbimento di zuccheri e grassi.

Un altro componente di Xeferil bustine è l’Aloe Vera, la cui aloina (contenuta nel lattice della scorza) conferisce attività lassativa e a bassi dosaggi agisce come tonico del sistema digerente, dando tono ai muscoli intestinali. L’Aloe Vera contenuta in Xeferil bustine è certificata secondo quanto stabilisce il Regolamento (UE) 2021/468 del 18 marzo 2021.

Non ultima, la Valeriana: il contenuto in terpeni e flavonoidi ha azione spasmolitica sulla muscolatura liscia, utile in caso di crampi addominali e sindrome del colon irritabile.

 

Visita la pagina prodotto!

 

 

 

L-Triptofano nella cura della depressione lieve e moderata [...]

Gefarma Italia ricerca persone brillanti e appassionate, motivate a intraprendere un percorso [...]